​Future Living / Fuorisalone 2021

Miocugino IKEA Milano Design Week 2021

In occasione della Milano Design Week 2021, Miocugino è stato invitato insieme ad altre aziende e brand emergenti, designer, università e istituzioni internazionali, ad abitare per una settimana gli spazi di CasaBASE, per immaginare nuove prospettive di co-abitazione e progettualità. Partire dal presente per costruire un nuovo futuro: è questo il tema attorno al quale si è sviluppata la Design Week 2021 di BASE Milano.

Durante la residenza, l’officina e studio di progettazione Miocugino, in collaborazione con IKEA Italia e il designer Alberto Costa, ha proposto una visione sui futuri modi di abitare gli spazi domestici, creando un’interazione continua tra il pubblico e gli altri designer. La stanza è stata progettata come uno spazio flessibile, multifunzionale e in trasformazione, grazie a soluzioni sperimentali e inaspettate, in linea con la personalità e i bisogni di chi la potrebbe abitare. Il metodo allestitivo prevedeva l’uso di arredi e prodotti IKEA, all’occorrenza rivisitati e integrati da prototipi e modelli di studio artigianali, in una produzione “live” con un dialogo costante tra spazio allestitivo e officina prototipi.

Miocugino IKEA Milano Design Week 2021 3d printer
Miocugino IKEA Milano Design Week 2021 Alberto Costa
Il Cugino del futuro sarà sempre più in grado, grazie alla rete e alla tecnologia, di essere autosufficiente per la produzione di cibo e oggetti necessari alla vita quotidiana. Il mondo della progettazione e della produzione industriale continuerà ad esistere, ma grazie alla fabbricazione digitale sarà sempre più possibile scambiarsi “bit” invece di “atomi”, eliminando problemi di spedizione, sovrapproduzione e sprechi.

L’idea di disporre di un vasto assortimento di modelli 3D virtuali, disegnati da utenti sparsi in tutto il mondo, ben si lega con il discorso di lavorare su un sistema standard, rappresentato in modo esemplare da IKEA, massima espressione di produzione in serie del settore arredo. Gli arredi IKEA diventano così una sorta di “lego”, un modulo base da cui partire, e i progetti che nascono possono essere utili a chiunque. Miocugino, durante i giorni di Temporary Home – Future Living, ha reso tributo ad alcuni progetti concepiti sulla scia del “hack-IKEA”, prototipando degli oggetti già presenti in rete e rilasciati dai creatori con licenza “Creative Commons”. E’ la prima volta nella storia che IKEA Italia decide non solo di riconoscere l’esistenza di questa community, ma accetta addirittura di presentare alcuni di questi oggetti durante un evento ufficiale.

Prendendo atto che negli anni a venire sarà sempre più importante avere un’attenzione particolare verso la natura ed il proprio benessere, Miocugino ha sviluppato alcune soluzioni dedicate al mondo delle piante e ai cugini a quattro zampe: cani e gatti, sempre più in alto nella gerarchia familiare.

Partendo da bisogni domestici presenti e futuri, Miocugino ha sviluppato 3 diversi progetti: PERISTÄ (e il suo accessorio VÅLVSTÄND), una pompa manuale per l’irrigazione delle piante che si aggancia al sistema di scaffalature IKEA ENHET; ÅKUTCHÄ, un supporto per la cuccia IKEA LURVIG (disponibile in tre diverse taglie); SIMANGJÄ, una dispensa per porzionare e gestire il cibo per cani, grazie all’utilizzo dei contenitori IKEA della serie PRUTA e SAMLA.

Miocugino IKEA Milano Design Week 2021 pompa peristaltica Perista
Miocugino IKEA Milano Design Week 2021 pompa peristaltica Perista valvole
Questi prototipi sono stati testati e modificati in corso d’opera durante la residenza, e poi rilasciati con licenza Creative Commons, seguendo i principi del “open source”.
Miocugino IKEA Milano Design Week 2021 cuccia akutcha simanja
Miocugino IKEA Milano Design Week 2021 cuccia akutcha Fiume cane
Tutti i progetti che Miocugino ha elaborato durante la residenza presso CasaBASE sono stati pubblicati gratuitamente su Thingiverse nella speranza di contribuire attivamente al processo.

Miocugino e IKEA hanno deciso per questo allestimento di non applicare i classici Price TAG IKEA sugli arredi, ma di attaccarli alle persone, approfittandone così per fare due chiacchiere con i visitatori e rompere il ghiaccio.
Anche il Price TAG è stato quindi hackerato e ne sono stati stampati a centinaia live durante i giorni della residenza.

Miocugino IKEA Milano Design Week 2021 Ptag
Miocugino IKEA Milano Design Week 2021 Press Domus
Miocugino IKEA Milano Design Week 2021 Press Elle Decor
Miocugino IKEA Milano Design Week 2021 Press Assodigitale
Miocugino IKEA Milano Design Week 2021 Press Osservatore Meneghino
Miocugino IKEA Milano Design Week 2021 Press Tiscali
Miocugino IKEA Milano Design Week 2021 Press Askanews

Pin It on Pinterest

Share This